Inquire in Italy

01/05/13

I giardini botanici rappresentano uno dei luoghi ottimali di apprendimento informale in cui gli studenti, direttamente a contatto con la natura, possono accrescere le loro conoscenze e competenze attraverso l’approccio Inquiry Based Science Education (IBSE).

I corsi INQUIRE supportano gli educatori e i docenti nello sviluppo di attività IBSE, fornendo risorse specifiche per comprendere l’approccio Inquiry e metterlo in pratica per affrontare tematiche complesse come i cambiamenti climatici, la biodiversità, l’estinzione, lo sviluppo sostenibile e la conservazione delle specie e degli ecosistemi. Nell’articolo si vogliono mettere in luce, attraverso le testimonianze dirette dei corsisti, i progressi compiuti nell’applicare l’approccio IBSE a nuove attività progettate e sperimentate nell’ambito lavorativo.

Nell'ultimo numero di Roots, rivista inglese specializzata in educazione nei giardini botanici, potete leggere il nostro ultimo articolo "INQUIRE in Italy - posing the questions in science education" per conoscere:

- come abbiamo organizzato il corso di formazione "IBSE: come uno scienziato!" dedicato all'approccio Inquiry based Science Education sia al Museo delle Scienze di Trento che a Bergamo;

- le testimonianze dei nostri corsisti, educatori di LOtC (musei, giardini/orti botanici, parchi naturali) e docenti della scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado

- come abbiamo favorito l’instaurarsi di una community of practice tra educatori, docenti e formatori per continuare il confronto sull’approccio IBSE, su nuove metodologie educative, e una costante condivisione di materiali didattici.

 

BUONA LETTURA!!

 

"INQUIRE in Italy - posing the questions in science education" Serena Dorigotti, Marina Galetto & CostantinoBonomi, Museo delle Scienze, Italia

Commenti

Non ci sono commenti. Commenta per primo usando il modulo che trovi
Want to comment? You need to sign in or register with INQUIRE

login_sign_in      login_join

Accessibilità

              

Finanziato dall'UE

  Share on Facebook