Auguri di Buon Natale

21/12/12 | Trento

Per augurare a tutti voi un Felice Natale ed un nuovo anno ricco di soddisfazioni e felicità abbiamo scelto un brano dove Tenzin Gyatso, quattordicesimo Dalai Lama, si rivolge agli insegnanti.

"Sono convinto che il progresso o il declino dell'umanità siano in larga parte nelle mani degli educatori e degli insegnanti, e che essi abbiano quindi una grossa responsabilità.
Se siete insegnanti sforzatevi di non trasmettere soltanto il sapere, ma risvegliate anche lo spirito dei vostri allievi alle qualità umane fondamentali come la bontà, la compassione, la capacità di perdonare e lo spirito di collaborazione. Non fatene dei temi riservati alla morale tradizionale o alla religione, dimostrate loro che queste qualità sono semplicemente indispensabili per la felicità e la sopravvivenza del mondo.
Insegnate loro a dialogare, a risolvere tutti i conflitti in modo non violento; a interessarsi di quello che pensa l'altro non appena nasce un disaccordo. Insegnate loro a non avere una visione ristretta; a non pensare soltanto a se stessi, alla propria comunità, al proprio paese, alla propria razza, ma a prendere coscienza che tutti gli esseri hanno gli stessi diritti e gli stessi bisogni. Sensibilizzateli alla responsabilità universale, mostrate loro che niente di quello che facciamo è anodino, che tutto esercita un'influenza sul resto del mondo.
Non accontentatevi delle parole, date l'esempio voi stessi. I vostri allievi si ricorderanno ancora meglio di quello che dite loro.
Insomma, assumetevi la responsabilità del futuro dei vostri allievi da tutti i punti di vista."

Tenzin Gyatso, quattordicesimo Dalai Lama

(I consigli del cuore, Mondadori 2002) 

 

Lo staff di Inquire Italia

Commenti

Non ci sono commenti. Commenta per primo usando il modulo che trovi
Want to comment? You need to sign in or register with INQUIRE

login_sign_in      login_join

Accessibilità

              

Finanziato dall'UE

  Share on Facebook